Pin It

Si  è svolta giorno 8 luglio 2012, a Locri, la seconda mostra cinofila amatoriale organizzata dall’associazione O.L.A. Oltre l’Arcobaleno onlus
foto2L’evento, presentato dalla presidente dell’O.L.A. Marilene Bonavita, giornalista ha riscosso un successo veramente insospettato. Moltissimi i presenti, tanto che la piazza Nosside, sul lungomare, era bloccata al consueto passeggio serale. Non a caso le scelte delle location, Nosside è stata una delle più grandi poetesse dell'era ellenica, la sua poesia è un canto alla vita ed alla dolcezza dell'amore che in fondo è il leit motiv dell'associazione.

Organizzato all’insegna della collaborazione tra associazioni ed Enti pubblici, all’interno della  manifestazione “Onda dei Sapori”  come ogni ann programmata da “Città balneare della locride e “Il Nido di calimero”,ha visto sfilare cani di razza e non,collocati in tre categorie : “il più bello, il più simpatico, il più elegante!

I vincitori dei nove premi:


il più simpatico
primo premio ad Aky, maltese di Maria Fasano
secondo premio a Mia , meticcio di Morena Speziale
terzo premio a Gjo, pincher di Marilena Loccisano

il più elegante
primo premio a Simba, pincherino di Roberto Laganà
secondo premio a Sasha , pastore tedesco di Tommaso Camalà
terzo premio a Hoop, pechinese di Vincenzo Verduci

il più bello
primo premio a Hiroshi-go, akita-inu di Francesco Mazzaferro
secondo premio a Gaia , chow-chow di Francesca Marando
terzo premio a Snyper, border.collie di Giacomo Gerardi

Per i premi si ringraziano :

 


Max boutique degli animali di Brancaleone, che ha permesso di avere come  primo premio un buono del valore di 25,00  euro
Belli e Ribelli di Locri, che ha permesso di avere come  primo premio un buono del valore di 25,00  euro
Geo Pet di Marina di Gioisa, che ha permesso di avere come  primo premio un buono del valore di 25,00  euro;
Il Paguro di Bovalino, che ha permesso di avere due secondi premi, offredo due buoni del valore di 10,00  euro ciascuno
La Protezione civile di Ardore, “Italia domani”, che ha permesso di avere come  secondo premio un buono del valore di 10,00 euro spendibile presso il negozio Belli e ribelli di Locri.
Infine i tre terzi premi sono stati offerti dall Braceria ” Giro di Boa” presente sul lungomare di Locri lato sud con tre buoni pasto per i vincitori del valore di 5 euro ciscuno.
Grande e meticoloso il lavoro della giuria composta da Rocco Siciliano, veterinario, presidente, Maurizio Zavaglia, giornalista del Quotidiano, Daniele Varacalli, veterinario, Anna Maria Prestia, direttivo OLA, Dominic Antny Polito, presidente U.N.A.T.A.A Kronos Calabria, Maria Carmela Monteleone, prof di Storia dell’Arte, Morena Calautti, dottoressa, che ha permesso al pubblico di ascoltare molti dei brani inediti del gruppo musicale etno -popolare che ha accompagnato ed allietato la serata : i Nuovo Suono Battente, mentre erano impegnatissimi nel difficile compito di scegliere i vincitori.
I Nuovo Suono battente, gruppo originario dell’area grecanica, con la loro musica, i canti popolari tipici, con la lira calabrese e la chitarra eseguiti dal giovane talento Alessandro Santacaterina, fondatore del gruppo stesso,sono riusciti a coinvolgere il pubblico che, alla fine ha richiesto il bis di alcuni brani, che ricordiamo sono inediti e creati dagi artisti stessi.
Ma la serata è stata non solo all’insegna del puro relax e divertimento, ma come sempre, l’intento dell’associazione  O.L.A. è quello di informare, sensibilizzare e coinvolgere specie su temi ed argomenti che pochi conoscono, anche importanti ed attuali come quello della vivisezione o del randagismo o dei diritti degli animali.
E, a questo scopo e su questi argomenti, fondamentali sono stati gli interventi di Giuseppe Giugno, direttore del dipartimento ASP di Reggio Cal, Carmine verduci, presidente della Proloco di Brancaleone e del sociologo e scrittore reggino, Francesco Cutrì.
Presente naturalmente il banchetto per la raccolta delle firme contro la vivisezione, una petizione che OLA invierà a fine mese affinchè venga presentata al Parlamento per l'abolizione di questa pratica inutile ed obsoleta.

                                                                                                                                                                                                                                                                                       


 

Aggiungi commento

10


Codice di sicurezza
Aggiorna