Pin It

Brancaleone (RC), lì 15 novembre 2012.
sandro autolitanoSandro Autolitano, Sindaco del Comune di Palizzi, è stato nominato  Vice Presidente della Comunità del Parco Regionale Marino “Costa dei Gelsomini” con sede a Brancaleone. La nomina è avvenuta nel corso di una riunione presso il Comune di Brancaleone, presieduta dal Sindaco Francesco Moio, cui hanno preso parte Francesco Isola, delegato del Sindaco del Comune di Bianco, Francesco Cuzzola, Maria Romeo e Sandro Autolitano, rispettivamente, sindaci dei Comuni di Bruzzano Zeffirio, Ferruzzano e Palizzi. Presidente del Consiglio Direttivo del Parco è Giuseppe Pezzimenti, medico, ex Sindaco del Comune di Gerace ed ex Consigliere regionale  della Lista Sgarbi.

I Comuni ricadenti nell’area del Parco Marino Regionale denominato “Costa dei Gelsomini” sono Brancaleone, Bruzzano Zeffirio, Ferruzzano, Palizzi e Bianco, un tratto di costa compreso tra Capo Bruzzano a nord e Punta  Spropoli a sud. In questo tratto di spiaggia, sistematicamente, si verificano numerose nidificazioni di tartarughe marine Caretta caretta motivo per cui hanno spinto la Regione Calabria-Assessorato all’Ambiente a scegliere questo luogo da destinare ad area protetta. Non solo. Dal 2004 opera a Brancaleone un Centro di recupero per la cura e la salvaguardia delle tartarughe marine che , per la sua efficacia ed efficienza, è diventato un punto di riferimento per tutta la provincia di Reggio Calabria. Come è noto, la biodiversità marina è un immenso patrimonio che porta alla luce specie di animali e vegetali addirittura ritenute estinte. Ecco perché è sorta l’esigenza di istituire il Parco Marino che tra le sue finalità persegue questi obiettivi: la conservazione di specie animali e vegetali, comunità biologiche, singolarità faunistiche, tutela della biodiversità e dell’equilibrio dei valori paesaggistici del territorio, conoscenza scientifica della flora e della fauna finalizzata al monitoraggio ed al censimento, con particolare attenzione per le specie endemiche e rare, fruizione turistica, culturale, didattica e ricreativa in forme compatibili con la difesa della natura e del paesaggio. Giova ricordare che in Calabria, oltre al Parco Marino “Costa dei Gelsomini”(unico nella provincia di Reggio Calabria), sono stati istituiti i seguenti parchi: Parco Regionale Fondali di Capocozzo-S.Irene-ViboMarina-Pizzo-Capo Vaticano; Parco Marino Regionale Baia di Soverato: Parco Marino Regionale Riviera dei Cedri e Parco Marino Regionale Scogli di Isca.
                                            AGOSTINO BELCASTRO

Nota di redazione: Articolo inviatoci dall'autore. Pubblicato anche su "il Quotidiano di Calabria"

Aggiungi commento

10


Codice di sicurezza
Aggiorna