Pin It
"Mi ficiaru sindacu, ma chi bellizza"

maria romeo mangia i cannoli al comune di ferruzzano-selLa Sindachessa Romeo Maria detta Marisa, eletta a principessa del popolo per la sua vicinanza ai poveri più poveri, dimostra un sano appettito e ne siamo tutti contenti! Non è affetta da quella orrenda malattia mortale che è l'anoressia. Lotta quindi contro la fame nel mondo dando il buon esempio! D'altra parte si dice che la salute vien mangiando e bevendo. E la sindachessa segue le prescizioni. E' o non è moglie di medico? Certo che se poi per mangiare e bere si attinge dalle casse dello Stato amorevole è altra cosa. Ma non è questo il caso! La sindachessa è benestante di proprio e al Comune ci sta per fare beneficenza e controllare che "Qui la 'ndranghera qui non entra"!
sindaca romeo maria con polpette-polpettine-rid 700 pxCerto, se non oso troppo, mi piacerebbe sapere il perchè nella delibera fresca fresca del 2 dicembre scorso, otto giorni fa, il mio nome e il mio giornale RadioCivetta, di cui non sono solo il direttore ma anche l'editore e il proprietario, non siamo stati proposti  per il Nobel dell'informazione libera e pulita, perchè a Ferruzzano qualcun altro pare sia stato candidato, ma candidati a querela! Senza un vero perchè! Mi piacerebbe sapere di quale reato sono accusata! Come direttore di RadioCivetta. Come dimostra la Deliberazione del Sindaco N. 93 del 2 Dicembre 2013, correa con l'Avvocato Alberto Moio e il giovane Domenico Spanò, laureando in ingegneria all'Università di Roma. Io, Moio e Spanò viviamo a Roma. Forse a Ferruzzano le maestranze sentono la nostra mancanza e questo è un modo per richiamarci al borgo dirupi e fogne al mare. Sarà stata questa la vera motivazione.

Sulla delibera si legge tra l'altro: " ... IL SINDACO - Premesso che sul giornale periodico on line a carattere politico e culturale "Radio civetta", e su alcune pagine "Facebook" dell' Avv Alberto Moio e del Sig. Domenico Spanò, sono comparse, affermazioni lesive e oltraggiose per la dignità di amministratori e dipendenti comunali; Valutato di avere fondati motivi per presentare una querela nei confronti del direttore editoriale della testata e di chiunque altro, abbia fatto affermazioni lesive per gli amministratori o dipendenti comunali; Ritenuto di dare un atto di indirizzo al Responsabile dell'Ufficio Amministrativo affinché il Comune di Ferruzzano, avvalendosi dell'assistenza professionale di un legale, presenti una querela, difendendo gli interessi dell'Ente comunale;... "DELIBERA Che la narrativa che precede fa parte integrante del presente deliberato; Di dare un atto di indirizzo al Responsabile dell'Ufficio Amministrativo affinché il Comune di Ferruzzano, avvalendosi dell'assistenza professionale di un legale, difendendo gli interessi dell'Ente comunale, una querela nei confronti del direttore editoriale della testata on  ine "Radio Civetta", nei confronti dell'Avv. Alberto Moio e del Sig. Domenico Spanò, e di chiunque altro, in quel giornale periodico o su "Facebook" abbia fatto affermazioni lesive per gli amministratori o
dipendenti comunali; Di trasmettere copia della presente Deliberazione al Responsabile dell'Ufficio... "

Amici lettori, cliccate QUI per scaricare integralmente la DELIBERA QUERELA  di cui sopra in formato pdf, di cui scrivo, sotto è pubblicata in bella vista. Delibera con la richiesta di querela per la sottoscritta e gli altri due amici.

Certo i consulenti legali del festoso comunello a zeppole e tarantella si "fanno d'oro" a forza di difendere l' "onore"... Vincano o perdano il gettoncino di migliaia di euro lo intascano.  Ma quale onore? Mi sarò persa qualcosa!?

Da molti mesi non scrivo sul mio giornale web RadioCivetta sul malaffare dell'amministrazione pubblica presieduta brillantemente da lustri dalla sindachessa Romeo Marisa. Sto alla larga da lei, dal suo gentile consorte onnipresente nel palazzo comunale a guardia amorevole suppongo di cotanto primo cittadino cui ha l'onore di condividere il materasso, appunto perchè consorte di un'autorità così in vista e di peso. Alla larga dagli impiegati comunali annessi e connessi. Alcuni sottomessi altri sopramessi. Non perchè non avessi e non abbia nulla da dire, ma perchè la nausea mi sovrasta ogni qual volta il pensiero va al palazzo giallo del potere. Più che del potere dovrei dire dell'abuso di potere.

Ho scritto talmente tanto negli anni e documentato il tutto ma ad od oggi fatica al vento. Non si muove foglia. Può essere che la Procura di Locri, la Finanza, la Corte dei Conti saranno affaccendati in cose altre... Non hanno messo il muso nei computer e negli scaffali del palazzetto delle cicale e delle formiche. Saranno stati distratti?

Come andiamo a grembiulini nella zona? Pare che la jonica pulluli di loggette, anche se la guardia costiera le ha sloggiate! Ma d'estate e sulla spiaggia. Altrove le loggette resistono. Le lobbyes e le cavallerizze. Di polvere sui fascicoli e di appalti milionari. Di stradelle al Carrusu con lavori da decine di migliaia di euri, eccetera. Ma ragazzi, è solo prosa e poesia.
Divago, non prendetemi sul serio. sono una scrittrice. Mi piace inventare di storie oscure, di giudici taroccati, di avvocati collusi. Gli scrittori Andrea Camilleri del famoso "Montalbano" e Mimmo Gangemi docet.


Comunque aspetto di sapere perchè mai io sono stata tirata in mezzo e "pubblicata" in questa delibera dove si annunciano querele anche nei miei confronti. Mi sento onorata di tanta attenzione! Forse sono arrabbiati perchè da un poco di tempo li ignoro? Sarà così!

Da quanto io abbia potuto leggere sulla bacheca del gruppo "I love Ferruzzano" su Facebook,  gli interventi di Domenico Spanò sono acuti, educati e in genere rivolti ad eventi culturali. Mai ho letto nulla che potesse essere lesivo per alcuno. Per quanto riguarda l'Avvocato Alberto Moio credo che, essendo un valente avvocato che vive ed esercita a Roma, sappia quello che dice, ne abbia le prove e se ne assuma tutta la responsabilità. E siccome l'avvocato Moio notoriamente è riconosciuto come persone seria e preparata mi giunge strano che abbia potuto scrivere qualcosa che lo portasse ad essere querelato. Insieme a me, ignara di quel che accade.

Già il 3 aprile scorso 2013 la sindachessa Romeo aveva sguinzagliato i legulei per dare mandato per una querela contro di me che chiedevo un nuovo cimitero. Pietà per i morti e per i vivi. E in quella delibera spiegava le motivazioni per le quali io sarei dovuta essere portata in tribunale. Attendo. Ma in questa novella delibera non vi è cenno alcuno del perchè. Penso che la sindachessa Romeo non possa vivere senza nominare me e il mio giornale. Siamo diventati la sua croce e la sua delizia e anche se c'entriamo come i cavoli a merenda ci denuncia. Me e il mio RadioCivetta.

Ecco in jpeg la delibera della QUERELA PER DIFFAMAZIONE del 2 dicembre 2013:

del querela dic 2013 pg 1 - 700px
del querela dic 2013 pg 2 - 700 px
del querela dic 2013 pg 3 - 700 px


Torneremo sulla questione nelle sedi opportune.
Intanto io rispondo alle sue disposizioni deliberative così.
Serenamente, sono un tipo gioioso e giocoso.

pernacchia suz126
E qui Otello Profazio con la bellissima canzone "psicoanalitica"
"Mi ficiaru sindacu"
"... i dopudomani eu cantu missa, mi ficiaru sindacu ma no ssu ffissa... " (?)



Torniamo alla sindachessa del "Borgo incantato" ( nel senso che gli abitanti dormono il sonno eterno dell'oblìo, hanno mangiato la mela avvelenata e se non arriveranno trecento principini a baciarli e a svegliarli il borgo è sotto magìa).
Torniamo alla gestione dell'amministrazione dove gli abitanti del palazzo fatato stanno al caldo d'estate e al gelo d'inverno per mancanza di soldi e poi hanno finanziamenti per milioni di euro.
 
C'è un'altra delibera fresca fresca di pubblicazione online. Pubblicata in fondo ma in fondo alle altre. "Sfuggevole".

Cliccando QUI - si può scaricare integralmente in formato pdf la DELIBERA FINANZIAMENTI TRIENNALI 2013/2015. In fondo all'articolo un'anteprima i jpeg.
E' molto interessante e illuminante!

Sindachessa Romeo Maria detta Marisa,  vuole dare conto ai suoi cittadini incantati  di come sono stati spesi i soldi pubblici per il 2013? L'anno sta per scadere. I lavori per cui sono stati stanziati oltre un milione e quattrocentomila euri? Ma lei non risponde mai! dà ordini alle sue ancelle di querelare! Democrazia? Regime! Nei regimi dittatoriali si danno ordini ai sottoposti di lioquidare chi da fastidio. E la gentile e buongustaia sindachessa a cui i cannoli e le polpette non dispiacciono, raduna il clan e dà ordini e regala gettoni ai legali di fiducia per scrivere querele, anche se sono da cesso. Tanto, mica paga lei! 

ECCO LA DELIBERA, IN FORMATO JPEG, DEI FINANZIAMENTI PUBBLICI PER IL TRIENNIO 2013-2015.
  • Opere pubbliche per l'anno 2013 già finanziate Euro 1.485.460.30
  • Totale opere pubbliche previste per il triennio 2013/2015 Euro 9.040.492.78 ( euro novemilioni.040.492.78 centesimi):

del finamziamenti-pg 1-700 px
del finanz pg 2 - 700p x
del finanz pg 3 - 700px
del finanz pg 4 - 700 px


AMICI ELETTORI DI FERRUZZANO SIETE ANCORA ADDORMENTATI NEL BOSCO? O FATE FINTA DI DORMIRE COSI EVITATE ROGNE MA STATE NELLE FOGNE?
Perdindirindina sono pure poeta e a rima baciata! Ma Ferruzzano è ricco di poeti, dunque che novità è?


Aggiungi commento

10


Codice di sicurezza
Aggiorna