Pin It
SIAMO SERI. VOTIAMO PERSONE SERIE
VOTIAMO ADRIANO REDLER PER FORZA ITALIA.
Candidato nel Lazio, Marche, Toscana, Umbria


Adriano Prof Redler candidato elezioni europee 2014

Dunque amici, non so quanti di voi abbiano visto oggi sui Tiggì a reti unificate Peppe Grillo a Torino che ieri inneggiava alla violenza. Urlava come un pazzo, con gli occhi fuori dalle orbite e le giugulari sul punto di scoppiare. Poi se si sentirà male sarà curato gratis a nostre spese! Strillava come un ossesso. Al suo solito. Film visto fino allo spasimo. Ripetitivo. Incita alla violenza. Proclama dittatura dura. Parole sue.




Grillo: " Io sono oltre Hitler... ". Ora, io dico, siamo davanti ad un delirio, ad uno "sbroccamento" totale delle funzioni cerebrali. Ci sarà gente che lo voterà? Ma certamente, i seguaci che li trova. Quelli che non hanno programmi fattivi ma distruzione con spranghe e proiettili. Quanti quelli che provocano e menano con mazze e spranghe a prescindere. Perché fa rivoluzione. Fa intelligenti.

Amici. Lo so, io sono la prima a essere nauseata della situazione politica italiana. Ma abbiamo una sola arma. ANDARE A VOTARE. Votare per persone per bene che hanno lavorato una vita. Io Voto e propongo di votare il Professore ADRIANO REDLER. Lo conosco dagli anni 70. Lui era un giovane professorino e io una laureanda in medicina. Frequentavamo lo stesso istituto di Patologia chirurgica alla "La Sapienza " di Roma . Con lui e altri colleghi ho redatto la mia tesi di laurea. Pubblicata l'anno dopo la mia laurea su "LEONARDO EDIZIONI SCIENTIFICHE - ROMA".
Non è una conoscenza dell'ultima ora. il Prof. Adriano redler è candidato nel LAZIO, UMBRIA, MARCHE, TOSCANA.
immagine Adriano Redler candidato elezioni europee 2014-VOTIAMO PERSONE SERIE. NON CADIAMO NELLA PROVOCAZIONE DELLO SCIOPERO. ANDIAMO A  VOTARE. Sarebbe da sciocchi fare la damine che storcono il naso. E’ ora di farci sentire. La tentazione è grande ma siamo adulti e diciamo la nostra. A sinistra sono militarizzati. Non sgarra nessuno. Noi, "Popolo della Libertà" oggi resuscitati a Forza Italia di ieri, cerchiamo di essere coerenti. 

Votiamo e facciamo votare. ADRIANO REDLER per FORZA ITALIA. Diamo un'ultima possibilità a questo schieramento di moderati. Che siamo noi. 
Se ci impegniamo ce la possiamo fare.
La concorrenza? Non esiste!

PD? Matteo Renzi?
Un bravo ragazzo. volenteroso, ma la mia impressione è che abbia una regia occulta. Chi?  il tempo ci illuminerà. Ma il ragazzo è simpatico. Si farà!  Una sinistra che chiacchiera benino ma razzola malissimo! Tasse aumentate. E non solo. I leader di tale partito  coninuano a  contrabbandare la vicinanza al proletariato, al popolo meschino. Ma i leader, compresi i sindacalisti, vivono da pascià e fanno carriera!
E insultano Berlusconi!
La coerenza è un bene inanielabile. E' credibilità.
Il PD con i suoi rappresentanti non è coerente nè credibile!

***
Movimento 5 Stelle - M5S?
Non è pensabile votare un movimento la cui violenza e volgarità è espressa da ingiurie e promesse di soddisfare gli istinti peggiori sui " nemici " senza l'indicazione di un solo progetto per la creazione di un solo posto di lavoro per affrontare miseria, disoccupazione, degrado umano sociale e culturale.

beppe-grillo-300x200

***
NCD?
Polvere di stelle! Non mi sono mai piaciuti i tradimenti.

angelino alfano ncd

***
Fratelli d'Italia? In coalizione con Forza Italia?

Conviene votare direttamente per Forza Italia.

***
Lega Nord? No, grazie!

***
Altri: miscellanea raccogliticcia.

***

 Votiamo FORZA ITALIA con ADRIANO REDLER domenica prossima 25 Maggio

Forza Italia è un movimento moderato. Coerente.
Ci sono stati degli errori nel passato. Ora in parte si possono anche spiegare. Quante talpe all'interno. Quanto falsi consiglieri. Quanti Giuda!

Votiamo il Professore Adriano Redler
intanto siamo sicuri di votare una pesona per bene che ha sempre lavorato e propone progettidi lavoro per i giovani.
Lui, ADRIANO REDLER, che ha sempre lavorato con i giovani all'Università dove insegna.

immagine Adriano Redler candidato elezioni europee 2014-

Seggi aperti dalle ore 7 alle 23.
Controllate se il certificato elettorale sia a portata di mano. Altrimenti avete tutto il tempo per chiederne un duplicato.


elezioni europee 2014 Prof Adriano Redler

Aggiungi commento

10


Codice di sicurezza
Aggiorna