Pin It

COMUNICATO STAMPA di CARMINE VERDUCI

Brancaleone

Brancaleone Superiore, antico Comune nella provincia di Reggio Calabria, sulla costa ionica,  si Prepara a vivere il Medioevo grazie alla Pro-Loco impegnata ad organizzare l’ennesima attività presso il Borgo antico.

Si svolgerà Domenica 14 Settembre a Brancaleone Superiore (RC) dalle ore 17:00 alle ore 19:30 il prossimo evento culturale della Pro-Loco di Brancaleone.

 

brancaleonone 1

Si tratta appunto di una Rievocazione Storico-Medievale, evento patrocinato da Provincia di Reggio Calabria per il “Piano di marketing territoriale 2014” e Comune di Brancaleone.

 

brancaleone 3 

Dopo il successo ottenuto a luglio scorso con la rievocazione storica del periodo Ausonico/Italico a cura dell’associazione Terra degli Asi,stavolta entra nel vivo il Medioevo, rappresentato dalla “Compagnia del Drago”, la quale proporràuna serie di attività come: giochi, tiro con l’arco, combattimenti,e varie attività da campo, dove lo spettatore potrà entrare nel vivo, immergendosi in atmosfere del tutto magiche, tra i ruderi dell’antica Brancaleone.

Il Borgo antico sarà una cornice perfetta per questo evento, che vuole porsi come opportunità di rivalutazione e rilancio di uno dei siti storico-archeologici più belli ed interessanti del territorio, che la Pro-Loco di Brancaleone impegnata sin dalla sua nuova fondazione (2011) sta cercando di valorizzare con eventi che riescano in qualche modo a focalizzarel’interesse dei cittadini e dei visitatori, che ogni anno rimangono stupiti difronte a così tanta bellezza.Una bellezza che ha rapito il cuore di tanti artisti, che hanno scelto e stanno scegliendo questa location come fonte d’ispirazione per numerose attività, come appunto “Cesare Pavese”, che al confino nel 1935 a Brancaleone, rimase incantato difronte a quelle rocce d’arenaria, che lui stesso descrive chiamandole “Rocce rosse lunari”, in una delle sue tante poesie, composte proprio durante il suo confino.

La Rievocazione Storico-Medievale sarà un salto nel passato, che riporterà le antiche mura del paese abbandonato,indietro di mille anni, in un periodo storico, fatto di usi e costumi che pochi di noi hanno avuto la possibilità di conoscere dal vivo. La “Compagnia del Drago” tramite il suo responsabile “Domenico Colella” fa sapere, che non si tratterà solo di dimostrazioni, e tecniche di combattimento, ma di un momento in cui i visitatori, avranno l’opportunità di conoscere cultura-usi e costumi del periodo che verranno spiegati e illustrati dagli stessi figuranti –attori.

Questo appuntamento si aggiunge ed impreziosisce il programma dell’Estate Brancaleonese 2014, che si è spalmato in due mesi di attività, artistiche-culturali, musicali e Letterarie, proprio per consentire sia ai vacanzieri agostani che a quelli settembrini di poter vivere Brancaleone in tutte le sue vesti, allietando vari momenti della vita culturale del paese. Questo evento, vuole in sostanza catturare l’attenzione soprattutto dei Calabresi, allariscoperta di luoghi di interesse storico monumentale, che sono una risorsa imprescindibile per una Calabria che vuole rinascere sotto tutti i punti di vista, eche di certo non mancano nella fascia jonica reggina, troppo spesso anonima e sconosciuta.

Queste attività proposte nell’antico Borgo di Brancaleone, che non è nuovo a questo tipo di eventi, sono un modo per spingere ance un turismo locale a muoversi tra le bellezze paesaggistiche del territorio connesse al circuito turistico in larga scala, che si sta cercando di destagionalizzare, mediante una proposta sempre più ampia di attività culturali nei siti di interesse.

L’auspicio della Pro-Loco di Brancaleone è di poter contribuire ad un rilancio d un sito storico di grande pregio, che si dimostra essere una fonte inestimabile di attrazione turistica, che va sfruttata, avendo cura di conservarne l’essenza primordiale della sua storia, della sua gente e della sua cultura e bellezza.

L’organizzazione informa ,che sarà disponibile una navetta in partenza da Piazza stazione dalle ore 16:15, messa a adisposizione dall’Amministrazione Comunale, e si inviata pertanto ad usufruirne, per non creare disagi alla circolazione e sicurezza presso il borgo antico.

 brancaleone medioevale evento

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

Aggiungi commento

10


Codice di sicurezza
Aggiorna