Pin It
A Roma centro necessità di scorta e blindati come a Kabul!

pinscher 150.jpg Stamattina portavo a spasso la mia cagnetta e mi spassavo anch’io, ero nei pressi di un’edicola sul colle diblindato rd.jpg Monte Mario che sovrasta piazzale Clodio, piazzale su cui sorge la Procura di Roma e nei pressi gli edifici della Corte d’Appello, quando, ad un certo momento, giunge e si ferma un’auto vettura potente e bellissima, di nazionalità straniera metallizzata e con “faro blu” sul tettuccio dalla quale si scaraventano letteralmente dopo un’improvvisa  virata e frenata, due guardaspalle, autista e navigatore, in abito blu e, sempre con scatto felino, uno dei due, il “navigatore”, apre con inchino la portiera posteriore da cui fuoriesce con flemma e portamento altero un distinto Signore in camicia di un colore fine, il cui sguardo era perso lontano.
Uno sguardo grave e solenne ma anche uno sguardo che sembrava un pochettino altezzoso diciamo spocchiosetto.
Pareva avere una visione o forse era semplicemente preoccupato o assonnato, non saprei.
Io sono rimasto attonito e stupito da questa scena che ricordava il passaggio di un Imperatore o di un Dittatore o comunque di un “Signore” al di sopra dei mortali comuni in scene viste nei films d’epoca.

Dopo esserci ripresi, io e la mia cagnetta, da questa scena che ci sembrava dei tempi andati ma che non sono mai andati in Italia, scene rappresentate nei paesi dell’America del Sud o della defunta Birmania dai Dittatori in carica, solo per citare pochi esempi, timidamente chiedo ai due gentili uomini in attesa chi essere quel Personaggio dal portamento ieratico da loro trasportato che impavido è entrato da solo nell’edicola, con loro sulla soglia a vegliarlo.
Mi rispondono: è un magistrato. Fine della storia.

Ditemi voi: che ne pensate? Quanto ci costano questi magistrati? In termini di stipendio ( stellare) e di optional, dalla scorta alla carta igienica. In termini di potere incondizionato.

Io mi chiedo, si pubblicano "coraggiosamente"gli stipendi di vari dirigenti d’Azienda ma qualcuno che ha accesso anche all’Azienda Tribunale ha mai pensato di pubblicare gli stipendi dei magistrati che non timbrano credo mai il cartellino?
Ma a proposito, ce l’hanno il cartellino? O è un oggetto a loro sconosciuto e conosciutissimo invece da tutti gli altri lavoratori dipendenti?
Forse loro sono liberi professionisti non dipendenti dello Stato e noi non lo sapevamo. Sarà così… Buona giornata.

Firmato: Sconsolato

Aggiungi commento

10


Codice di sicurezza
Aggiorna