Pin It
croceCarissimi, vi invito a leggere questo messaggio che mi è giunto oggi pomeriggio. Il messaggio di una giovane donna calabrese preoccupata per l'embargo ai danni della sua Terra. Della nostra Terra. La Calabria. Tutto il Sud!
"F.M. Ciao Ernesta come va?? Ti volevo suggerire un tipic per un articolo sui tuoi giornali: ho appena scoperto l'ennesima stronzata di treniitalia mirata a tagliare di nuovo le gambe al turismo al sud: da questo luglio (ovviamente in coincidenza della stagione balneare) sono soppressi TUTTi i treni veloci x e dalla Calabria (niente più neanche quel misero unico frecciargento che ci metteva 5 ore)....: rimangono solo intercity che ci mettono 7 ore con un totale di otto corse giornaliere!!!
È una vergogna. Secondo me meriterebbe 'inchiesta' studio e sputtanamento, se ti va!!
Ho cercato sul sito di treniitalia la sezione reclami e volevo parlare con un dirigente per chiedere spiegazioni ma non c'è niente!!! Sono dei mentecatti: il sud paga le stesse tasse del nord e abbiamo meno della metà dei servizi e la loro qualità è più che scadente!!! E non mi dicano che in questo caso che è colpa delle persone al sud perchè non credo l'abbiano deciso loro ma quella mwrda di dirigenza collusa con sto governo di mafiosi!!!!! "

Ebbene amici, questo post l’ho pubblicato oggi pomeriggio sulla mia pagina Facebook. Numerosi i commenti.
Ve ne riporto alcuni con le iniziali delgli autori, a parte i miei dove metto le mie credenziali.
ECCOLI
S. C.Che vergogna! Ogni anno, un casino x venire giù
B. C. Grazie carissima.è una vergogna.putroppo si è andato contro corrente.invece di incentivare il trasporto su ferro.con due aeroporti.uno a Lamezia l'altro a Reggio Calabria.si è scelto il trasporto su gomma.che ha fregato i contributi alla ferrovia.il mio pensiero è.che fa potenziata la ferrovia.come metropolitana x i due aeroporti.i pullman DOVREBBERO fare servizio nei paesi limitrofi.portando i passeggeri alla stazione più vicino.i pullman inquinano.la ferrovia andrebbe eletrificata.
Ernesta Adele Marando Ma cosa aspettate voi che abitate lì a chiedere giustizia ? Spiegazioni?
B.C. Io sono al Nord. dove ho lavorato in ferrovia. tra i mondiali del 90 è l'aeroporto di CASELLE è stata potenziata sono d'accordo con te. hanno dormito e continuano a dormire. le lotte PORTANO sempre dei risultati. Non le chiacchere
Ernesta Adele Marando Chiedete ai vostri politici. Che fanno? Loro non hanno problemi. Usano gli aerei a spese dei contribuenti . 
Ma i comuni mortali? I probabili turisti? Anzi, molto improbabili ormai.
G.T. Chiedere a chi?? Quali politici? Ci sono politici in Calabria? Ribellarsi? Siamo in Italia ..... nessuno sa il significato. . Qui ci vuole il movimento cinque stelle......... svegliatevi qui non si farà nulla ...
Ernesta Adele Marando E allora chiedete ai 5 stelle se pensate che siano Rambo. Ok. Fate.
Ernesta Adele Marando Ma cosa hanno fatto finora i 5 stelle?
Ernesta Adele Marando Io non ho pregiudizi. Ammiro chi prende iniziative fattive. Di qualunque colore sia
Ernesta Adele Marando Fate una richiesta all'Onorevole Federica Dieni. Vediamo se fa! Parlare è bellissimo. Bisogna vedere i fatti veri.
G.T. Be io direi cosa hanno fatto tutti gli altri... rubare e rovinare l'Italia cmq ai posteri ardua sentenza......
G.T. Speriamo che qualcuno lo farà
Ernesta Adele Marando Credo che fare dietrologia non porti da nessuna parte. Comunque fino a pochi anni fa i treni c'erano!
B.C. Serve Kiedere alla politica x la sviluppo della ferrovia.Non x Kiedere dei favori.al Nord perché funzionano.
Ernesta Adele Marando Al Sud basta un mandolino e aria di mare. Va forte la contemplazione
B. CAHAH sei fantastica Ernesta.io li kiamo le scatolette delle sardine le 668 Disel.che sono dagli Anni 70
G. A. V. E una vergogna si va sempre di male in peggio
P. C. Ma stiamo scherzando?
C. T. Che bella notizia! Finirà la discesa degli Unni e le spiagge torneranno nostre. Addio turismo di massa. Tanto i treni li prendevano solo i poveracci.

Eccetera. Questi commenti, e molti "mi piace" sono giunti in un paio d'ore, bastano per fare capire i diversi punti di vista sulla questione. 

TORNIAMO A NOI
Ebbene Amici ritorno a voi con una semplice riflessione, senza scomodare filosofi e analisti politici. Una riflessione terra terra, tanto semplice quanto per questo invisibile agli occhi dei più :
Chi trova giovamento dalla soppressione dei treni?
Risposta: Sicuramente intanto chi possiede autolinee. Trasporto su gomma. Più chiaramente: Ai proprietari dei pulman.
Certo è sconcertante pensare che il potere sia concentrato in così poche mani. Un potere così grande da fare saltare le linee ferrate. Il treno. Un mezzo potenziato in ogni dove e solo al Sud fatto fuori. Perché?
perché si è visto, evidentemente che il popolo del Sud sopporta tutto. Di essere saccheggiato, deriso, umiliato.
Io penso che è solamente una infamia quello che sta accadendo in Calabria. Una vera infamia. Si è come nei paesi del terzo mondo dove la ricchezza e l’arroganza sono in mano a pochi sicuri della loro impunità! Come mai? Io penso che ci siano molte complicità con chi dovrebbe tutelare il popolo e invece lo massacra mettendosi d’accordo dietro le quinte e non tanto, con chi fa affari facendo eliminare treni per il proprio tornaconto.
Amici, che fare? Non prendete nessun pulman! Non so che altro consigliarvi. Dovununque andiate troverete trappole. A meno che non vi svegliate e andate a cercare da dove comincia la matassa… Potreste farlo, avete tanto tempo a disposizione perché siete disoccupati.
Il lavoro al Sud è visto solo dopo una bottiglia di pessimo vino nelle allucinazioni. Quindi se volete spostarvi anche per cercare lavoro o continuare a mantenere quello straccio che avete, andate a chiedere di conto ai titolari delle Autolinee autorizzate a fare la spola tra lo spèorco Sud e il civilissimo Nord

Aggiungi commento

10


Codice di sicurezza
Aggiorna