Pin It
sindachessa di ferruzzano rd 170fogna ferruzzano ponterd200Decoro per Ferruzzano.
Signora sindachessa, lei si è autodenunciata?
Gentile signor sindaco, mi sbaglio o questa estate passata, nel luglio 2008, un incendio di vaste proporzioni ha colpito la fascia di territorio a nord della statale 106 distruggendo flora e fauna? Tutto il costone che dal promontorio  di capo Bruzzano si estende sulla vallata verso il borgo ridente di Ferruzzano marina è stato devastato da un rogo di vaste proporzioni.

elicotteroRogo che ha coinvolto anche le zone  confinanti la casa di colorito un tempo bianco, ora indefinito,  circondata da palme di proprietà anche di suo marito. Fiamme che hanno incenerito le chiome delle palme che lambivano le finestre di questa casa in località “ martiglia” dove abita suo cognato. Sono arrivati pompieri, elicotteri, protezione civile e quant’altro per spegnere quel fuoco che ha lambito case e  pollai

Cara sindachessa, visto che lei è un’erede di quella casa bianco-grigetta a due piani, casa antica,   avendo sposato uno dei proprietari eredi, si è autodenunciata per non avere provveduto a bonificare il circondario?  Ha denunciato i suoi parenti per non avere provveduto a tagliare l’erba secca che circondava la casa? Ha denunciato gli altri compaesani che come lei non hanno provveduto a  pulire il territorio di loro appartenenza?  Le chiedo questo perché so che lei una persona  l’ha denunciata,  credo proprio sbagliando obiettivo. Vorrei sapere se la sua solerzia si sia estesa ad altri suoi concittadini. Non che io sia una giustizialista, anzi, ma vorrei sapere se questo trattamento di favore lo ha riservato solo a Romeo Teresa, sua zia acquisita. Se è così la ringrazio di cuore. Un parente lo ha denunciato. Basta uno, perchè una cordata?
Mi risponderà? Ne dubito.

Ancora attendo le risposte ai quesiti che le ho posto questa estate con lo stesso mezzo di ora.   Richieste pubblicate e avanzate con  gli articoli: Ferruzzano come l'araba fenice. Distrutto e "risorto" dalle sue ceneri.” e poi ancora con  Ferruzzano: Dove sono andati a finire i soldi per le opere di metanizzazione? e ancora con Quesiti al Signor Sindaco di Ferruzzano Prof. Maria Romeo dal direttore di RadioCivetta e ancora Siamo in trepida attesa di una risposta del Signor Sindaco di Ferruzzano Professoressa Maria Romeo e ancora Quando il silenzio non è nè d'oro e nè d'argento .

Il nulla. Cara sindachessa lei è veramente una donna del Sud. Silenziosa e fattiva. Non si perde in chiacchiere. Non risponde. Agisce. Brava. Ma non potrebbe essere che non ha risposte valide e convincenti da dare? Mistero. Siamo nell'epoca della comunicazione, della trasparenza, hanno fatto anche una legge al proposito, ma lei è tenace nel suo contegnoso riserbo.

Cara sindachessa, lei è un angelo di bontà e credo che viva in  mondo tutto suo. Un mondo magico. Se scendesse sulla terra si accorgerebbe da quanta cattiveria è circondata. Si accorgerebbe che esiste una legge ed un’etica, ma non è colpa sua se non se ne rende conto. Non è colpa sua se mette sotto i suoi piedini delicati l’etica, quella di non rispondere tanto per fare un esempio, e le norme. Ma la legge non ammette ignoranza. Anche se spesso chi amministra la legge è latitante.  

Per finire, una parabola con licenza poetica riveduta e corretta: "si cerca una pagliuzza nell'occhio del vicino ( che rompe le scatole e non ci fa fare il comodo nostro come vorremmo) e non si vede la trave che si ha nell'occhio".
Il "vicino" è il cittadino che vigila, tanto per essere chiari. E per questo si deve togliere di mezzo con ogni mezzo. Anche piegando le istituzioni. Anche i tribunali. Ma il tempo è galantuomo.
Ergo: ogni nodo viene al pettine. La pazienza è la virtù dei forti e noi la teniamo.
Le auguro ogni bene.  

Post scriptum: altro interrogativo per la sindachessa: ma  il salotto presunto incendiato del medico era in terrazza? E' stato fatto il DNA della scintilla? E' stato quantizzato il presunto danno?

Ernesta Adele Marando





Aggiungi commento

10


Codice di sicurezza
Aggiorna