Pin It
riccardo partinico_120_pxDopo 25 anni dedicati ad insegnare Karate ai giovani educandoli ad affrontare la vita e le avversità che si possono incontrare ogni giorno, il Comitato Regionale FIJLKAM ha scelto di porre alla guida tecnica regionale il prof. Riccardo Partinico, insegnante della gloriosa società reggina Fortitudo 1903 presieduta dal prof. Giuseppe Pellicone.
Riccardo Partinico ha iniziato a praticare sport di combattimento all’età di 15 anni, proprio con la S.G.S. Fortitudo 1903 e negli anni 80 è stato, anche, Campione Italiano di Kumite (combattimento).

Dopo aver conseguito la Laurea in Scienze Motorie e Sportive, con il punteggio di 110 e lode; il titolo di Maestro di Karate, con “Specializzazione” alla Scuola Centrale dello Sport di Roma ed il giudizio di “Ottimo”, Riccardo Partinico ha ottenuto due prestigiose onorificenze sportive: la Cintura Nera 6° Dan per Meriti, conferita dal Presidente della FIJLKAM dr. Matteo Pellicone e la Palma di Bronzo al Merito Tecnico, conferita dal Presidente del C.O.N.I. dr. Gianni Petrucci.

Negli ultimi cinque anni di attività agonistica, gli Atleti della Fortitudo 1903, allenati dal maestro Partinico presso il “Parco Caserta” di Pino Calabrò, hanno conquistato, partecipando ai Campionati d’Italia FIJLKAM, tredici medaglie (due Medaglie d’Oro, una d’Argento e dieci di Bronzo). Riccardo Partinico è, anche, autore di diverse pubblicazioni: “Il Progetto Leonardo”, “L’Albo d’Oro della Bushido”,  “Karate Games”, “Trent’anni da Samurai” e, da poco tempo, ha ultimato un interessante studio scientifico sui Bronzi di Riace dal titolo “Lettura Anatomica ed Interpretazione Muscolo-Operativa dei Bronzi di Riace”.
“Ringrazio i Dirigenti regionali della FIJLKAM, dr. Antonio Laganà e M° Gerardo Gemelli, che mi hanno scelto per ricoprire tale prestigioso incarico e ringrazio, anche, i miei allievi che mi hanno permesso di mettere in risalto la mia preparazione conquistando numerose medaglie ai campionati d’Italia”.

Aggiungi commento

10


Codice di sicurezza
Aggiorna