Pin It
mons bregantini ok.jpgAccanto ai Cittadini Calabresi degni di questo nome che salutano Monsignor Bregantini - nominato dal Papa Arcivescovo di CAMPOBASSO e in procinto di raggiungere quella sede lasciando la Diocesi di LOCRI - con affetto, devozione e riconoscenza, si collocano le iene e gli sciacalli che dalle tane istituzionali fanno finta di piangere per quella partenza per infangare da subito il valore dell'insegnamento e dell'impegno del Vescovo di LOCRI, riducendolo a una specie di poliziotto la cui attività - secondo quanto ululano per esorcizzare la loro cattiva coscienza - sarebbe stata solo quella di supporter dell'azione inutilmente repressiva del "superprefetto" DE SENA. Niente di più infame poteva essere fatto, ed è tanto più ignobile in quanto  il saluto di quegli animali al Vescovo di LOCRI in partenza per CAMPOBASSO rivela, in realtà, la bassezza della loro statura morale, politica e sociale in quanto dolosamente tentano di nascondere, esaltando un'inesistente azione del Vescovo come fiancheggiatrice di quella della polizia, la splendida attività di promozione e realizzazione di centinaia di posti di lavoro con la creazione delle cooperative agricole e zootecniche, che rappresentano la più evidente condanna del latrocinio e dell'inconsistenza politica degli amministratori locali nella gestione degli enti che hanno la sventura di essere affidati alle loro cure. mons bregantini 1.jpgMonsignor Bregantini ha affiancato all'attività pastorale un'azione di promozione umana ed elevazione sociale che ha avuto, nella creazione delle cooperative, il momento più esaltante in quanto ha non solo portato alla creazione di centinaia diposti di lavoro, ma questo ha reso evidente  come le iene e gli sciacalli insediati nelle amministrazioni locali - da dove hanno favorito e favoriscono solo lo sperpero di denaro pubblico senza avviare alcun progetto strategico di rinascita umana, sociale, culturale, con la creazione di posti di lavoro diversi da quelli assegnati a "consulenti" gestori di mazzette o ad autisti e collaboratori diversi dai quali pretendono il cui il SUD precipita sempre di più. E allora in questi anni di esaltante lavoro pagamento di tangenti sulla retribuzione fattagli percepire - sono i veri responsabili del degrado in di Monsignor Bregantini  per la creazione di posti di lavoro, invece di seguirne l'esempio e avviare altre iniziative similari, disponendo di mezzi e capitali con cui si sarebbe potuto e si potrebbe avviare a soluzione il problema della disoccupazione e del degrado, hanno preferito enfatizzare l'impegno del Vescovo per "la legalità", intesa non come difesa dei Diritti Umani e delle Libertà Fondamentali, ma come quell'antimafia d'accatto in cui quelle iene e sciacalli, oggi finalmente liberi della presenza fisica del Vescovo che ha indicato e promosso il lavoro come fonte di Dignità e Speranza per i Cittadini del SUD  e non solo della LOCRIDE, sperano di ridurre l'insegnamento dell'Uomo e del Pastore per continuare, senza quella presenza per loro scomoda quanto esaltante per i Cittadini e i Fedeli, a prevaricare e grassare dietro le foglie di fico dell'antimafia capaci di nascondere ogni soperchieria, si tratti di processi infami contro Cittadini innocenti ( vedi la vicenda di Alessandro e Giuseppe MARCIANO', imputati dell'omicidio del Dr. FORTUGNO per evitare e impedire di far luce sullo stesso ) di criminalizzazione dei Medici ( cui si negano risorse e Dignità salvo ad incriminarli quando un Cittadino muore per l'inefficienza dei servizi di trasporto dal luogo in cui si sia infortunato a quello in cui poteva essere salvato con l'intervento del Medico che sui trasporti non ha la giurisdizione e quindi la responsabilità dell'ameno assessore e dei suoi scagnozzi-commissari o amministratori ) di leccaggio di magistrati ( capaci di servirsi dell'antimafia per rapinare case di abitazioni a Cittadini indifesi ), di asservimento della stampa e dei giornalisti ( che sono liberi solo di leccare i potenti di turno, senza rilevare le più infami sopraffazioni e violazioni dei Diritti dei Cittadini ), di creazione di una generazione di deficienti, convinta di potersi esaltare nel leccare il potere, senza alcuna speranza per il futuro. Monsignor Bregantini ha proiettato il Suo insegnamento verso il futuro, puntando sul Lavoro e la Cultura. Le iene egli sciacalli lo sanno. Sono loro e non "la mafia" ad avvantaggiarsi della sua partenza da LOCRI.falcoverde.jpg
                                                                          
                             

Aggiungi commento

10


Codice di sicurezza
Aggiorna