telemia-logoradici-logoDalla prossima settimana su RadioCivetta sarà creato  un archivio con i documentari della serie "Radici," programma ideato e condotto da Pino Carella dell'emittente televisiva calabrese Telemia. Per primo andrà in onda quello su Ferruzzano, in onore al paese dove sono nata. Se leggerete quanto segue troverete altre comunicazioni e le istruzioni su come entrare in telemia sito web.

Cari lettori voglio condividere con voi un messaggio che è giunto stanotte dal Canada inviato nella sezione “Chi siamo” in home page di RadioCIvetta e la mia risposta. Perché è una comunicazione importante per tutti. Ecco riportati qui domanda e risposta:

Liana Sofia Tumino  - Ferruzzano       |2011-02-17 03:23:10

Gentile Sig. Marando, Io sono dal Canada e comunque non scrivo molto bene in Italiano pero volevo chiedere se ce un modo di vedere il documentario su Ferruzzano della programma "Radici" Grazie.

Cordiale Saluti, Liana

n.b. Se ti interessa ho fatto una piccola filmato su Ferruzzano durante una visita 2 anni fa. Si vede sul mio sito http://lianasofia.com/#

www.lianasofia.com

Risposta

Ernesta Adele Marando  - A Liana Sofia       |2011-02-17 07:59:42

Gentile Signora Liana Sofia, innanzi tutto la ringraziamo per la sua attenzione e perchè legge RadioCivetta. Lei è del Canada ma il suo nome è italiano. E sapere che abbiamo degli utenti in Canada, USA Australia, ma anche in Sud America, Cina, Corea, Africa, il resto d'Europa, il mondo insomma, ci riempie di gioia. Lei mi chiede di "Radici" e come può vedere il documentario su Ferruzzano di cui ho scritto nel mio articolo della scorsa settimana.

La serie "Radici" che non conoscevo perchè l'emittente televisiva calabrese Telemia, diffonde sulla costa ionica della Calabria. Io vivo a Roma. Sono stata contattata Pino Carella dalla redazione di Telemia per dare il consenso alla lettura di alcune pagine del libro di Francesco Attilio Marando, mio nonno, pubblicato su RadioCivetta. Libro che si può leggere tutto senza senza pagare nulla in onore a mio nonno, uomo generoso e altrista. Un benefattore. Libro però che non si può pubblicare senza il nostro consenso. Diritti risrvati. Il consenso alla lettura dei alcune pagine nel documentario l'ho dato con piacere. Perchè è documento unico scritto quasi a caldo dalla tragedia da un ferruzzanese che aveva perso gli affetti più cari. La madre, la nonna. La famigli tutta quasi. E così ho scoperto "Radici" e Pino Carella. L'autore del programma che, con le riprese magistrali del suo giovane figlio, ha creato un'opera d'arte. Io l'ho vista da Roma sul computer.

Dopo questa lunga premnessa, necessaria, vengo alla sua domanda:come vedere il documentario Radici su Ferruzzano. Se si può. SI POTRA'. E non solo il documentario che mi ha chiesto ma anche i precedenti e i futuri. Che sono sempre centrati sulla riscoperta di borghi antichi della costa calabrese e dell'entroterra. Paesi che hanno un'antica storia. Abbiamo iniziato una collaborazione volontaria e gratuita con Telemia e l'Autore Pino Carella.

In questo fine settimana, dovremmo installare sul mio giornale una finestra VIDEO con tante sezioni dedicate a vari argomenti. Una finestra sarà dedicata a Telemia, ai suoi documentari che si troveranno in un indice e forse anche una sezione dedicata alle news Regione Calabria. Questo per dare il modo a tutti gli abitanti del mondo di vedere i documentari della serie "Radici" che hanno suscitato un interesse straordinario.

Per vederli basterà accendere il computer collegarsi ad internet, avere installato il prgramma Adobe Flash Player, venire su radiocivetta in Home page cliccare su video e seguire i vari step. Spero di essere stata chiara.

INTANTO STASERA, COME OGNI GIOVEDI SERA ALLE ORE 21,30 minuto più o minuto meno perchè il docomentario va in streaming, si proietterà in replica un documentario su AFRICO VECCHIO. Sempre Radici. Sempre Pino Carella che visita e racconta, con il suo modo diretto pacato e rispettoso.

Cara signora la saluto e se vorrà altre spiegazioni o fare domande la prego di inviarmi una mail a Questo indirizzo email è protetto dagli spambots. È necessario abilitare JavaScript per vederlo. perchè questo spazio è dedicato a brevi commenti. Buona giornata. Da noi è già giorno.

-------------------------------------------------------------------------------------------------------------
Post scriptum della redazione ai nostri lettori: Per ulteriori riferimenti sul Programma "Radici" e come visionarlo su internet leggere l'articolo già pubblicato da noi giovedì 20 febbraio scorso dal titolo su cui cliccare per aprirlo:

Documentario. Ferruzzano in visione mondiale sull’emittente televisiva Telemia e sul suo web. Un evento importante da non perdere. Altre repliche. Domani e lunedi.