Pin It

E’ suo il logo della Onlus “Oltre l’Arcobaleno”. L’importanza delle immagini nella comunicazione
logo-oltrearcobalenoLe immagini hanno sempre avuto un’importanza straordinaria nella comunicazione. Basta una foto, un dipinto, un video e subito arrivano alla mente stimoli evocativi straordinari. Nel bene e nel male. L’arte. E’ un’arte saper cogliere sfumature, espressioni, paesaggi e fermarli su una tela, in un fotogramma e su un'altra piattaforma, il web.

Oggi attraverso questo canale raggiungiamo in un attimo ogni angolo della terra. Le distanze sono azzerate. E la comunicazione è più veloce se usiamo le immagini. Un grande maestro delle immagini, un creatore di immagini è l’architetto Anton Fausto Locanto. Maestro anche nelle pitture digitali. Numerose sono le mostre da lui allestite a partire dal 1978, giovanissimo.

Anton Fausto Locanto una persona molto generosa e ha dato il suo contributo nell’organizzazione della mostra cinofila amatoriale organizzata dalla Onlus “Oltre l’Arcobaleno”. Mostra che si terrà a Locri il 18 Dicembre 2011 dalle ore 9 della mattina a piazza dei Martiri. Questo evento è il primo della Onlus. Il suo battesimo. E il Maestro Anton Fausto Locanto ha creato il logo dell’Associazione. Logo che accompagnerà ogni comunicazione, ogni manifestazione di “Oltre l’Arcobaleno”.

Un logo bellissimo. Che fa sognare un mondo pulito e benevolo. L'arcobaleno. Un ponte tra il cielo e la terra. Un luogo di scambio e di passaggio. E tanti anelli concentrici sospesi in un azzurro evanescente. Cosmico. I semicerchi colorati che poi si fondono in una fascia diafana scintillante. L’anello, un cerchio, è il simbolo dell'unione, della perfezione. Di nessun inizio e nessuna fine. Dell'infinito. Dell'armonia. Il magico e il celeste. Il ciclo immutabile della vita. Il tempo.
E poi gli animali domestici. I fedeli cani “grandi guide delle anime”e “guardiani degli istinti”; i gatti, esseri “lunari”, indipendenti, liberi, sensitivi. Il gabbiano: gli ideali, il volare alto, la rotta sicura. Dentro e fuori dai  cerchi. Nel tempo e fuori dal tempo. Gli animali  sono la rappresentazione della dimensione istintuale degli esseri umani. Il collegamento tra la spiritualità e il mondo terreno. Solo una persona dotata di grande sensibilità e incanto poteva creare questo mondo magico. E Anton Fausto lo ha creato. Grazie.

Riporto un brano dell’articolo della giornalista Marilene Bonavita dedicato all’artista, pubblicato su questo giornale online. Cliccando sul titolo si aprirà  il servizio giornalistico.


TRAME PERIFERICHE URBANE -Mostra personale di Antonio Fausto Locanto “... Un esempio è proprio questa mostra, dal titolo Pitture Digitali: Trame Periferiche Urbane. E' questa una sintesi critica ai problemi delle nuove “urbanizzazioni”, creata ed allestita dal maestro Antonio Fausto Locanto, architetto con la passione della musica e della pittura… “.

PS: PS: Video da you tube sull'artista proposti da radiocivetta con video sull'attività'artista:

{youtube}jiIRm6iSZTU{/youtube}

{youtube}TxNHpTvHrkk{/youtube}

http://www.youtube.com/results?search_query=nevrili+spire&;;oq=nevrili+spire&aq=f&aqi=&aql=&gs_sm=s&gs_upl=197l2625l0l4559l11l11l0l8l8l0l219l622l0.1.2l3l0


Aggiungi commento

10


Codice di sicurezza
Aggiorna